MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO


 

“GOVERNANCE DEI SERVIZI ECOSISTEMICI E DEI PES PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLE AREE INTERNE”

Anno Accademico 2017/2018

L’Università degli Studi del Molise, il Centro di Ricerca per le Aree Interne e gli Appennini (ArIA), con il patrocinio di Legambiente e Fondazione Montagne Italia ed in collaborazione con Lands Network srl, hanno istituito per l’anno accademico 2017/2018 la prima edizione del Master Universitario di II livello in “Governance dei servizi ecosistemici e dei Pes per lo sviluppo economico delle aree interne”. 

L’attività formativa si svolge inoltre nel quadro delle recenti innovazioni normative (legge 221/2015, ddl di riforma della legge quadro sulle aree protette) che hanno introdotto in Italia il tema dei PES (Pagamenti per i Servizi Ecosistemici, denominati PSEA) e che prefigura quindi una domanda di figure specializzate in questo settore.

Inoltre un ulteriore tassello è fornito dalla Strategia Nazionale delle Aree Interne (SNAI), nel cui ambito diverse aree hanno introdotto, all’interno dei loro documenti di programmazione, il tema dei Servizi Ecosistemici (SE).

Finalità del Master è quella di formare la figura dell’esperto in governance dei Servizi Ecosistemici e dei PES, finalizzata all’utilizzo di tali strumenti nello sviluppo territoriale con particolare riguardo al tema delle Aree Interne. In questa direzione il Master si pone l’obiettivo di formare e/o di aggiornare le competenze tecniche e professionali di giovani laureati che possono acquisire una maggiore specializzazione che li aiuti ad affrontare il mercato del lavoro, professionisti già attivi che vogliono acquisire competenze innovative e manager delle imprese che sempre più spesso si trovano ad operare in contesti territoriali delle aree interne e a sviluppare il business aziendale in funzione delle risorse naturali.

Obiettivo formativo del Master – secondo un approccio scientifico e didattico transdisciplinare – è quindi anzitutto quello di fornire ai corsisti le nozioni di base – giuridiche, ecologiche, economiche, sulla pianificazione e sullo sviluppo locale – indispensabili per conoscere e gestire i Servizi Ecosistemici a diverse scale spaziali. Successivamente tali competenze saranno ricomposte finalizzandole al tema della governance e dello sviluppo locale. Per quanto riguarda il primo aspetto i corsisti apprenderanno i modelli di governance territoriale utili per gestire le istanze dei diversi soggetti – istituzioni, enti locali, imprese, cittadini – attivi nelle dinamiche territoriali. Per il secondo aspetto il tema dei SE e dei PES verrà affrontato come risorsa ed opportunità per lo sviluppo locale, secondo un approccio che integri a livello economico e territoriale le Aree Interne e le aree più sviluppate utilizzando anche il modello delle Green Community.  La figura di Esperto formata dal Master avrà, quindi, gli strumenti per concepire e gestire interventi integrati sul territorio, ponendosi a servizio sia degli enti pubblici che di quelli privati ma anche a supporto della società locale per la gestione partecipativa delle risorse locali, grazie anche all’apprendimento di appropriati metodi e tecniche di co-progettazione e di co-pianificazione dello sviluppo locale ovverosia basati sull’iniziativa autonoma ma coordinata di una pluralità di soggetti sociali e istituzionali.

(scarica il Bando e la domanda di partecipazione)